La Certosa Monumentale di Calci - ArTeSalVa

ArTeSalVa | Navigazione principale

Certosa di Calci (PI)

Un complesso monastico certosino del XIV secolo

La Certosa di Calci presso Pisa è un complesso monastico fondato nel 1367 e ampliato nel corso del XVII e XVIII secolo. Divenuto proprietà demaniale nel 1866, oggi è sede di due musei.

Contributi: Sezioni informative

Bibliografia


Fai click sulle immagini per vedere la galleria a schermo intero.


Sei in: Ricerca » Contributi

La Certosa Monumentale di Calci.
Contributi.

In questa sezione è disponibile l'elenco dei testi scientifici di ambito umanistico e tecnologico su tematiche del progetto generali (storia, architettura, restauro, riuso, computer grafica, ricostruzioni tridimensionali digitali, valorizzazione, etc.) e specifiche (relative ai quattro immobili selezionati). Alcuni contributi sono disponibili per il download.

 

Elenco delle pubblicazioni

Parri A., Dispersione delle opere d’arte della chiesa di San Lorenzo dopo l’Unità d’Italia in Dentro e fuori San Lorenzo. Il patrimonio monumentale della città tra uso, riuso e abbandono, atti della giornata studio Pistoia, 11 settembre 2010, Settegiorni Editore, Pistoia 2011. 

Abstract: Il testo tratta delle implicazioni negative del processo di soppressione della chiesa di San Lorenzo a Pistoia dopo l’Unità, affrontando il tema dell’uso improprio della struttura nel secondo ottocento e della dispersione del suo patrimonio artistico.

 

Parri A., Dispersione e ‘ricollocazione’ di opere d’arte in S. Maria delle Grazie a Pistoia e i suoi tesori. Il patrimonio monumentale della città tra uso, riuso e abbandono, atti della giornata studio Pistoia, Palazzo dei Vescovi, 18 settembre 2011, Settegiorni Editore, Pistoia 2012. 

Abstract: Il testo affronta il problema della riconversione ad altri usi di edifici religiosi, in questo caso un monastero femminile trasformato in sede ospedaliera, affrontando la questione della conservazione del proprio patrimonio artistico.


Parri A., Le alienazioni e dispersioni del patrimonio culturale ecclesiastico, in Chiesa e Risorgimento, dalle guarentigie ai concordati, Pescia, Palazzo Vescovile, 3 marzo 2012 (In corso di pubblicazione sulla collana "Quaderni Capitolari della Biblioteca di Pescia", Edizioni ETS, Pisa). 

Abstract: Il testo ripercorre il problema dell’incameramento dei beni ecclesiastici in Toscana a seguito delle leggi eversive postunitarie soffermandosi sull’aspetto dell’inadeguatezza degli interventi compiuti sugli edifici e sulle modalità di indemaniazione degli immobili e dei loro beni. Il testo tratta in particolare delle soppressioni del territorio lucchese e della Valdinievole ma affronta tra gli esempi citati anche il caso specifico della Certosa di Calci (PI).

 

Benassi L., Un’esperienza pilota in Toscana: il progetto ‘ArTeSalVa’, in S. Maria delle Grazie a Pistoia e i suoi tesori. Il patrimonio monumentale della città tra uso, riuso e abbandono, atti della giornata studio Pistoia, Palazzo dei Vescovi, 18 settembre 2011, Settegiorni Editore, Pistoia 2012.

Abstract: L’articolo descrive il progetto ArTeSalVa, finanziato dalla Regione Toscana su fondi POR-FSE, la metodologia di ricerca e presenta i quattro casi di studio.

 

Parri A., Benassi L., The Medici villa ‘Ambrogiana’: A building rediscovered through its inventories in “Inventories and courtly spaces”, workshop internationale organizzato all’interno del programma di ricerca “Palatium”, finanziato dall’European Science Foundation Portogallo, Lisbona-Sintra, 12-18 gennaio 2012. (Il book degli abstract è disponibile sul sito http://www.courtresidences.eu).

Abstract: Il saggio intende offrire nuovi spunti d’indagine per lo studio architettonico e storico-artistico della villa medicea l’Ambrogiana di Montelupo Fiorentino a partire dall’analisi dei suoi inventari (XVI-XIX secolo), dei quali è stato compiuto uno spoglio sistematico.

 

Benassi L., Parri A., Siotto E., Callieri M., Pingi P., Scopigno R., Knowledge, science and enhancement of historical decaying buildings in Tuscany. The “Ar.Te.Sal.Va” project in Heritage 2012. Proceedings of the 3th International Conference on Heritage and Sustainable Development, edited by R. Amoêda, S. Lira, C. Pinheiro, Barcelos, Greenlines Institute, 2012, vol. 3, pp.1719-1728.

Abstract: Il testo descrive obiettivi e contenuti del progetto ArTeSalVa e riporta il caso di studio della Certosa di Calci.

 

Benassi L., Parri A., La Monica D., Siotto E., Callieri M., Pingi P., Scopigno R., The reconversion of Italian fortresses through the use of modern tools, in Le Vie dei Mercanti. Proceedings of the XI Forum Internazionale di Studi. Heritage Architecture Landesign focus on conservation, regeneration, innovation, a cura di C. Gambardella, Napoli, La Scuola di Pitagora editrice, 2013, pp.114-122.

Abstract: Il testo intende considerare le criticità poste dal riutilizzo di una particolare tipologia di immobili, le fortificazioni militari, proponendo alcuni casi di studio, compreso quello della rocca delle Verrucole di San Romano in Garfagnana, nei quali è stato progettato l’utilizzo del mezzo informatico per una migliore fruizione del bene.

 

Settis S., Scopigno R., La Monica D., Benassi L., Parri A., Siotto E., Nuove metodologie per il recupero di immobili storici in stato di degrado: Progetto ArTeSalVa, in «Gazzetta Ambiente», A. XVIII, n.3, 2012, pp.135-143. 

Abstract: L’articolo illustra gli obiettivi e le metodologie di ricerca del progetto ArTeSalVa.

 

Parri A., Il ‘vecchio’ e il ‘nuovo’ volto del patrimonio immobile italiano: per una politica del riuso in Italia dal dopoguerra ad oggi, sottoposto il 08/06/2013 al parere della rivista “Storia Urbana”. In attesa di pubblicazione.

Abstract: Il saggio ripercorre storicamente le fasi di acquisizione teorica e pratica del concetto di riuso a partire dal dopoguerra italiano, soffermandosi sulle ambiguità di questa materia, indicando la normativa di riferimento e fornendo alcuni esempi di ripristino funzionale.

 

Benassi L., La Certosa di Calci (PI). Storie e riusi di un complesso monumentale.  In attesa di pubblicazione.

Abstract: L’articolo narra l’inedita storia dei tentativi di riuso e dei riusi reali del complesso della Certosa di Calci (PI), oggi in stato di degrado e sottoutilizzo.

 

Siotto E., Callieri M., Pingi P., Scopigno R., Benassi L., Parri A., La Monica D., From the Archive documentation to standardized web database and 3D models: the case study of the Camaldolese Abbey in Volterra (Italy) in Atti CHNT 17 – International Conference on Cultural Heritage and New Technologies, Vienna 11-13 novembre 2013 con (<http://www.chnt.at/volterra/>).

 

Siotto E., L. Benassi, A. Parri, M. Callieri, P. Pingi, D. La Monica, R. Scopigno, Multidisciplinary experience to study same cases of reuse of Tuscany architectural heritage in Atti XIX EAA – European Association of Archaeologists, Pilsen (Rep. Ceca) 4-8 settembre 2013, Repubblica Ceca.  (<http://proposal.eaa2013.cz/programme/abstract.php?sessionid=125&paperid=973>).

 

Contributi disponibili per il download

 

Monografie in corso di preparazione per la pubblicazione

Benassi L., Parri A., La Monica D., Il riuso architettonico in Italia. Storia, normative e casi di studio, Roma, Aracne editore.

Benassi L., Parri A., La Monica D., La Badia di Volterra. Storia e riuso di un complesso architettonico a rischio, Roma, Aracne editore.

 

 

Bibliografia

  • Benassi L., Il chiostro grande della Certosa di Calci: storia, paesaggio, architettura, Ghezzano 2005.
  • Benassi L., Niglio O., Storia, restauro e riuso della Certosa di Calci di Pisa, in Ville e parchi storici: strategie per la conoscenza e il riuso sostenibile, a cura di S. Bertocci, G. Pancani, P. Puma, Firenze, 2006, pp.175-178.
  • Berti G., Stiaffini D., Le settecentesche decorazioni a “grotteschi” della Certosa e della Villa Borghini a Calci (Pisa), in Atti del convegno internazionale di Albisola, 1995, Firenze, 1998, pp.197-205.
  • Cappelli S., Il manoscritto 222 dell’archivio di Stato di Pisa. Corporazioni Religiose Soppresse: una fonte per la storia patrimoniale della certosa di Calci nel secolo XV, tesi di laurea, Università di Pisa, Facoltà di Lettere e Filosofia, a.a. 1989-90, rel. S.S. Scalfati.
  • Carratori L., Archivio della Certosa di Calci, secoli 13-19, Pisa, Pacini 2005.
  • Carratori L., La Certosa di Calci e l’eredità Gambacorta, in «Bollettino Storico Pisano», LXII, 2003, pp.85-112.
  • Ceccarelli L., Gambacorta, in «Antichità pisane», 1975-I, pp.1-6.
  • Certosa monumentale di Calci: la nuova spezieria (1793-1796), a cura della Soprintendenza di Pisa.
  • Cristiani E., Le più antiche proprietà fondiarie dei Gambacorta, in Studi in onore di A. Fanfani, II, Milano, 1962, pp.385-406.
  • Del Guerra G., Calci e la sua Certosa, Pisa, Arti grafiche Pacini Mariotti 1929.
  • D’Aniello A., Sassetti C., La Certosa di Calci: un ricordo e una lezione di metodo, in Alessandro Tagliolini paesaggista, scultore e storico del giardino, Firenze, 2001, pp.27-33.
  • Doccini F., Il ms. 222 dell’archivio di Stato di Pisa, Corporazioni religiose soppresse: una fonte per la storia patrimoniale della Certosa di Pisa nel secolo XV, tesi di laurea, Università di Pisa, a.a.1989-90, P. Scalfati.
  • Fiorido M., Maffei P.L., Marotta N., Il concetto di valore in architettura tecnica: accessibilità e sicurezza dei sistemi edilizio-ambientali, Pisa, SEU 2000.
  • Giusti M.A., Lazzarini M.T., La Certosa di Pisa a Calci, Ospedaletto, Pacini 1993.
  • Koks A.M., L’Archivio della Certosa di Calci, in «Archivio Storico Italiano», 1956, CXIV (1956), pp.344-345.
  • La Certosa di Calci, Pisa, EPT 1985.
  • La Certosa di Calci, Pisa, Pacini 2003.
  • Lazzarini E., La produzione pittorica del Giarrè nel contado pisano, dalla Certosa di Calci alla Villa Medicea di Buti, in Buti nel Settecento: la villa medicea, a cura di Lazzarini E. e Pucci A., Bientina 1994.
  • Lazzarini M.T., La vita degli eremiti di S.Bruno nella Certosa di Calci: allestimento didattico, Pontedera, Bandecchi e Vivaldi 1992.
  • Lazzarini M.T., Le stampe della Certosa di Calci: un itinerario di vita cenobitica, arte e collezionismo, Pontedera, Bandecchi e Vivaldi 1994.
  • Lazzarini M.T., Certosa Monumentale di Calci: la nuova spezieria (1793-1796), Pontedera, Bandecchi e Vivaldi 1991.
  • Lazzarini M.T., La Certosa di Calci nel Settecento, in Settecento pisano: pittura e scultura a Pisa nel secolo XVIII, a cura di R.P. Ciardi, Pisa, 1990, pp.185-206.
  • Lazzarini M.T., Paliotti di paglia: arte e natura nella Certosa di Calci, Pisa, Bandecchi e Vivaldi 2004.
  • Leoncini G., La decorazione pittorica della Certosa di Calci: l’operato del priore don Giuseppe Alfonso Maggi, in Die Kartäuser im 17. u 18. Jahrh, M. Früh, J. Ganz, R. Fürer, Ittingen 1988, pp.311-356.
  • Manicomio provinciale e Certosa di Calci, Pisa, Nistri 1895.
  • Maffei P.L., Marotta N., La sicurezza nel recupero di edifici di interesse storico-artistico: il caso della Certosa di Calci destinata a museo, in Manutenzione e recupero della città storica: conservazione e sicurezza, a cura di M. Segarra Lagunes, Roma, 1999, pp.445-460.
  • Manghi A., Il gran chiostro della Certosa di Pisa: per nozze Papa-Giannini: 15.10.1910, Pisa, Mariotti 1910.
  • Manghi A., La Certosa di Pisa. Storia e descrizione, Pisa, Mariotti 1911.
  • Manghi A., La Certosa di Pisa (1336-1866). Storia e descrizione, Pisa, 1931.
  • Miniscalco A.M., I manoscritti 193 e 222 dell’archivio di Stato di Pisa: due fonti per la storia patrimoniale della Certosa di Calci al secolo XV, tesi di laurea, Università di Pisa, a.a. 1980-81, S.PP. Scalfati.
  • Murano G., I manoscritti del fondo Certosa di Calci nella Biblioteca Medicea Laurenziana di Firenze, Firenze, 1996.
  • Orlandi M.L., Carte dell’Archivio della Certosa di Calci, 1151-1200, Pisa, Pacini 2002.
  • Piombanti G., La Certosa di Pisa e dell’isola di Gorgona, Livorno 1884.
  • Roani Villani R., La decorazione pittorica della Certosa di Calci nel Settecento:Pietro Giarrè e Giuseppe Maria Terreni, in Die Kartäuser im 17. u 18. Jahrh, M. Früh, J. Ganz, R. Fürer, Ittingen 1988, pp.371-381.
  • Sainati G., Diario Sacro Pisano, Torino 1892.
  • Scalfati PP.S., Documenti inediti sull’eredità corsa della certosa pisana, in “Archivi e Cultura”, 12 (1978), ora in La Corse medievale, Ajaccio 1994, pp.303-326.
  • Scalfati PP.S., Carte dell’Archivio della Certosa di Calci, Roma, 1971-1977, 3 vol.
  • Tongiorgi E., La Certosa di Calci, in Prospettiva, 4, 1976, pp.77-78.
  • Vales A.F., Mapping rituals in a Carthusian monastery: la Certosa di Calci, in Italian History & Culture, 8, 2002, pp.67-96.