Edifici abbandonati in Toscana - ArTeSalVa

ArTeSalVa | Navigazione principale

  • immagine


Fai click sulle immagini per vedere la galleria a schermo intero.


Sei in: Progetto » News

Edifici abbandonati in Toscana

la mappa

Questa mappa rappresenta un tentativo di censimento dei luoghi abbandonati presenti nel territorio toscano.  Alcuni sono posti pregni di storia e di cultura, altri simboli di vecchie realtà industriali che stanno ormai scomparendo dalle nostre città. Il progetto è nato dalla mappatura del territorio di Firenze e si è velocemente espanso a quello toscano, ed è tutt’ora in progress, senza scadenza, continuamente ampliabile. La volontà è quella di far prender maggior consapevolezza ai cittadini dell’enorme mole di edifici abbandonati e delle possibilità che questi offrono per progetti sociali, culturali e artistici.

Il progetto vuol far riflettere sulle grandi contraddizioni italiane, se così si vogliono chiamare…
In italia esistono circa 4 milioni di abitazioni abbandonate ed è incredibile vedere come i grandi immobiliaristi non si fermino neanche un secondo a rifletterci. Procedono a testa bassa lottizzando nuovi terreni e costruendo nuovi futili quartieri, spesso con materiali di scarsa qualità. Ne derivano edifici che rimangono semi vuoti e che tendono a deteriorarsi in breve tempo. Realizzando luoghi anonimi e scadenti si contribuisce soltanto all’aumento del degrado urbano e sociale.
“L’italia è il paese con il più alto tasso di consumo del territorio e il più basso tasso demografico in europa. Per ogni bambino nato vengono costruiti 44 nuovi vani” citando Salvatore Settis, direttore della Scuola Normale di Pisa.

Ognuno è invitato a contribuire all’allargamento della mappa stessa, inviando foto e indirizzo di luoghi non ancora “mappati”.

(dal sito http://www.esibisco.com/?page_id=1332)