New Holland, San Pietroburgo - ArTeSalVa

ArTeSalVa | Navigazione principale

  • immagine
  • immagine
  • immagine
  • immagine
  • immagine
  • immagine
  • immagine
  • immagine
  • immagine
  • immagine
  • immagine
  • immagine
  • immagine
  • immagine
  • immagine
  • immagine
  • immagine
  • immagine
  • immagine
  • immagine


Fai click sulle immagini per vedere la galleria a schermo intero.


Sei in: Ricerca » Riusi

New Holland, San Pietroburgo

riuso polifunzionale

Fondato su un’isola artificiale, il complesso di New Holland fu costruito nel 1791 da Pietro il Grande. Utilizzato come magazzini, luogo per testare navi e sottomarini, laboratorio per avanzati esperimenti scientifici e tecnologici, prigione navale, radiostazione, il complesso ha subito nel corsoi dei secoli numerose trasformazioni ed è stato utilizzato dalla marina militare fino al suo abbandono.

Fin dal 1917 il complesso è stato dichiarato monumento nazionale.

Nel 2006 l’isola è passata in proprietà all’autorità municipale di San Pietroburgo ed è stato bandito un primo concorso per il recupero dell’area, vinto dallo studio d’architettura londinese di Norman Foster. Fallito questo primo tentativo, nel 2010 è stata costituita la New Holland Development (NHD) per il recupero e lo sviluppo dell’area, i cui obiettivi principali sono il restauro degli edifici monumentali e la trasformazione dell’isola in centro culturale.

Nel 2011 otto studi di architettura sparsi in tutto il mondo, di chiara fama per reputazione e progetti realizzati, sono stati invitati a partecipare ad un nuovo concorso di idee per il recupero dell’isola. I progetti partecipanti sono stati esposti nel luglio 2011 al Museo Navale e quattro di loro sono stati selezionati per essere giudicati da una giuria internazionale.

Il progetto vincitore è stato quello dello studio newyorkese WorkAc, che ha immaginato l’isola come una “città nella città” (city within a city) con tre zone di attività dedicate alle arti, al cinema, alla moda e al cibo.

Attualmente sono state collocate nell’area verde interna strutture temporanee per ospitare uno spazio informativo, un bookshop, un ristorante, uno spazio wi-fi, una biblioteca, un orto ‘sociale’, un teatro, uno spazio per bambini e ragazzi. Il restauro degli edifici monumentali è attualmente in corso.

Per maggiori informazioni sul progetto che verrà realizzato, vedi il website di New Holland  www.newhollandsp.ru e il website di WorkAc http://work.ac/new-holland-island-st-petersburg/

Luogo: San Pietroburgo, Russia

Denominazione: New Holland

Usi passati: produttivo, militare

Uso presente: polifunzionale (culturale, commerciale)

Committente: New Holland Development

Data progetto: 2010-in corso

Progettisti: WorKaC

Link: www.newhollandsp.ru