Villa medicea detta l’Ambrogiana a Montelupo Fiorentino (FI) - ArTeSalVa

ArTeSalVa | Navigazione principale

Villa L'Ambrogiana a Montelupo F.no (FI)

Un patrimonio da recuperare

Fatta costruire nel XVI secolo dal granduca Ferdinando I Medici, l’Ambrogiana è stata trasformata nel XIX secolo in sede di un ospedale psichiatrico giudiziario.

Visite Virtuali: Sezioni informative

Modelli 3D

Snapshot modelli 3D

Tour virtuali

Gallerie

Composizioni


Fai click sulle immagini per vedere la galleria a schermo intero.


Sei in: Ricerca » Visite Virtuali

Villa medicea detta l’Ambrogiana a Montelupo Fiorentino (FI).
Visite virtuali.

In questa sezione sono visibili e consultabili in maniera interattiva i documenti multimediali 2D e 3D (visite virtuali realizzate con immagini panoramiche, video, modelli geometrici 3D acquisiti con sistemi laser scanning, foto storiche, ecc.) elaborati all’interno del progetto ArTeSalVa. 

Per esplorare i contenuti seleziona un immobile a tuo piacimento e clicca sulle icone dei contenuti multimediali che ti interessano.

Modelli 3D

Il modello geometrico tridimensionale (ad alta 23M e bassa risoluzione 5M) della 'grotta' cinquecentesca della Villa medicea l'Ambrogiana è stato elaborato, partendo dall'acquisizione dei dati con Laser Scanner Terrestre FARO Photon 120, per documentare il suo attuale e precario stato di conservazione.

Cliccando sulla prima immagine a sinistra è possibile visualizzare il modello 3D in WebGL; diversamente cliccando su quella a destra un video mostra la navigazione simultanea del modello a 5 milioni di triangoli e delle immagini calibrate utilizzando il software open source PhotoCloud.

Chi avesse necessità per motivi di studio e di ricerca dei dati acquisiti può scrivere a roberto.scopigno@isti.cnr.it.

 

Snapshot modelli 3D

Tour virtuali

Il tour virtuale della Villa medicea l'Ambrogiana permette di visitare liberamente a 360° il 'Salone di ricevimento' e le due stanze adiacenti che, nonostante il loro precario stato di conservazione, offrono ancora l'idea dell'antico splendore degli interni della Villa. Il tour è arricchito da immagini di dettaglio e da informazioni di carattere storico-artistico.

Il tour virtuale della 'grotta' medicea permette di esplorare liberamente a 360° l'interno e l'esterno della grotta e di visualizzare ciò che si conserva della decorazione di spugne, fossili e bassorilievi realizzata da Giovan Battista Ferrucci del Tadda quando, fra il 1578 e il 1590, organizzò l'impianto del giardino della villa per conto di Ferdinando I de' Medici.

Composizioni